martedì 1 aprile 2014

'Romics', in programma da giovedì 3 a domenica 6 aprile alla Nuova Fiera di Roma.

image(AGI) - Roma, 31 mar. - Batman protagonista dell'edizione di primavera del festival del fumetto 'Romic', in programma da giovedi 3 a domenica 6 aprile alla Nuova Fiera di Roma. In occasione del tradizionale appuntamento che ogni anno ospita migliaia di visitatori si festeggeranno i 75 anni di Batman con la presenza della stella del fumetto americano Jae Lee, firma dei piu' recenti Batman e Superman. La grande rassegna internazionale sul fumetto, l'animazione, i games, il cinema e l'entertainment organizzata dalla Fiera di Roma e da I Castelli Animati - Festival Internazionale del Cinema di Animazione premiera' col Romics d'Oro i protagonisti di tre universi dell'immaginario: oltre a Jae Lee, dall'universo dell'illustrazione Fantasy un premio alla sorprendente matita di Paolo Barbieri e, direttamente dal grande cinema, Barry Purves, animatore e regista.

La vera star, comunque, sara' Jae Lee. Il disegnatore americano con il suo stile oscuro ed elegante e' presto diventato uno dei piu' giovani artisti a lavorare con una major. Ha vinto un Eisner per 'The Inhumans' della Marvel. Nel 2007 fu scelto da Stephen King per un viaggio lungo sei anni iniziato con 'Gunslinger Born' della Marvel e culminato illustrando il romanzo 'La leggenda del vento'. Lee si e' dedicato poi a 'Before Watchmen: Ozymandias', prequel del romanzo grafico piu' venduto di ogni tempo. Ha disegnato Batman nella pluripremiata 'Batman Jekyll & Hyde'. La presenza di Jae Lee, che incontrera' il pubblico sabato 5 aprile dalle 15 alle 16,40, e' organizzata in collaborazione con DC Comics e RW-Lion.

Tra gli "special guest", Naoya Yamaguchi, uno dei piu' grandi maestri della fotografia, che ha lavorato per copertine di grandi artisti giapponesi, cantanti J-Pop, attrici, locandine e pubblicita' per videogiochi Namco, tra gli artisti che ha ritratto Eriko e DJ Shiru (K-ble Jungle). Nei suoi viaggi ha avuto modo di incrociare il Cosplay, mondo che lo ha affascinato molto, espressione di una vivacissima creativita' moderna. A Romics Yamaguchi terra' sabato 5 aprile dalle 12,30 alle 13,30 un workshop in cui tocchera' i temi della cultura tradizionale giapponese (Kabukism, Nohism), come vengono raccontati dall'artista fotografo, affiancandolo a uno sguardo sulla fotografia commerciale a livello mondiale.

Nessun commento:

Posta un commento

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...