lunedì 31 marzo 2014

“Planetario gonfiabile” a Technotown

In attesa della riapertura del Planetario e Museo Astronomico di Roma Capitale - temporaneamente chiusi per lavori di ristrutturazione e riqualificazione - la programmazione di spettacoli dal vivo e osservazioni astronomiche del museo di piazza Agnelli riprende a Technotown, la ludoteca di Villa Torlonia, dove è allestito ilPlanetario gonfiabile, riproduzione itinerante della grande Cupola dell’Eur. Ripartono così tanti sorprendenti viaggi alla scoperta della volta celeste dedicati a piccoli astronomi, studenti e famiglie.

Alla presentazione del progetto e dell’offerta ludico-didattica del Planetario è intervenuta l'assessore alla Scuola, Infanzia, Giovani e Pari Opportunità, Alessandra Cattoi. Hanno partecipato, tra gli altri, Claudio Parisi Presicce, sovrintendente Capitolino ai Beni Culturali e Albino Ruberti, amministratore delegato Zètema Progetto Cultura.

Dal martedì al venerdì mattina saranno proposti spettacoli riservati alle scuole; nei pomeriggi settimanali e per l’intero fine settimana in programma appuntamenti per “apprendisti astronomi” di ogni età: L’Universo in Miniatura, Le Stagioni del Cielo, I Buchi Neri, Mostri nello Spazio, Storia di Una Stella, Il Cielo del Mese, Verso Mondi Lontani e Profondo Cielo.

Ai tre percorsi tematici di Technotown (Ciak si gioca, Forza della natura e Roba da Robot) si aggiunge un percorso stellare “Viaggio Nello Spazio” che permetterà ai curiosi del cielo, di navigare in 3D nel cosmo, osservando da vicino gli anelli di Saturno, gli asteroidi, fino a passeggiare sulla Luna.

Per i più piccoli una serie di spettacoli astronomici, dai miti delle costellazioni ai pianeti, dalla vita delle stelle ai corpi celesti, anche in compagnia dal famoso Dottor Stellarium, l’astronomo-cartoon beniamino dei bambini.

I viaggi alla scoperta della volta celeste, saranno proposti anche in altri spazi culturali di Roma, a confermare la sinergia tra le diverse istituzioni scientifiche e culturali di Roma Capitale. Una prima "invasione celeste" fuori da Technotown, con trasferimento e installazione temporanea del Planetario gonfiabile, è prevista già nel mese di aprile: mercoledì 2, la cupola mobile atterrerà al Teatro Tor Bella Monaca, una struttura che fa parte del Sistema Casa dei teatri e della Drammaturgia Contemporanea, gestito da Zètema Progetto Cultura con la direzione di Emanuela Giordano.

Nessun commento:

Posta un commento

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...