giovedì 19 dicembre 2013

Oggi nuovo stop ai veicoli inquinanti

Oggi non ci saranno le targhe alterne. Ma per il fine settimana il rischio di una replica è concreto. 
Andiamo per ordine: da quindici giorni Roma convive con le polveri sottili a livelli molto alti ed insidie per la salute. Si tratta di un’emergenza che sta interessando tutta l’Italia (a Napoli e in alcune città del nord stanno ricorrendo alle limitazioni della circolazione) e parte d’Europa (a Parigi scatteranno le targhe alterne). Ieri il Campidoglio ha fatto il punto della situazione e dopo due giorni di targhe alterne, ha deciso di prendere una pausa. Oggi si bloccheranno solo le auto più inquinanti (benzina euro 0 e 1, diesel euro 0, 1 e 2), ma non ci sarà una nuova limitazione più generale a targhe alterne. E nel fine settimana? Non ci sono certezze: le previsioni assecondano un timido ottimismo sul fronte delle condizioni ambientali che potrebbero fare diminuire la presenza nell’aria delle pm10 (polveri sottili), ma in realtà si vive alla giornata. Oggi si esaminano i dati delle centraline e si decide se sono necessarie altre giornate di targhe alterne, anche se nessuno può escludere il ricorso al blocco totale (ma il Campidoglio lo vuole evitare visto che coincide con l’ultima settimana dello shopping natalizio).http://www.ilmessaggero.it/

Nessun commento:

Posta un commento

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...