sabato 3 agosto 2013

Metro C: lavori bloccati, niente pagamenti

Un corteo con centinaia di manifestanti, ieri a metà mattina, è arrivata sotto il Campidoglio. Caschi gialli e pettorine arancioni, gli operai si sono riuniti sotto l'entrata del Palazzo Senatorio per chiedere al Comune di Roma di "onorare il pagamento previsto dal contratto".
"Se non avremo la rassicurazione che il 9 agosto non si bloccano i cantieri, gli operai ed i camion rimarranno su via dei Fori Imperiali", tuonava a metà mattina Nicola Franco, uno dei titolari delle imprese che lavorano per il Consorzio Metro C. "In ballo c'è il lavoro di tremila operai e di duecento imprese - ha aggiunto Franco - che lavorano nell'ambito dell'unico appalto ancora vivo nella città di Roma e il cui blocco rischia di uccidere il tessuto economico della capitale".
Una delegazione dei lavoratori è stata così ricevuta in Comune dall'assessore alla Mobilità Guido Improta e dal sindaco Ignazio Marino.
Marino ha rassicurato i lavoratori in protesta ed ha affermato che entro il 30 settembre, "ci impegniamo a definire la posizione dell'amministrazione di Roma Capitale e di tutte le altre istituzioni coinvolte, in merito all'accordo transattiva del settembre 2011 mai formalmente sottoscritto da tutti gli enti finanziatori dell'opera".
L'assessore Improta ha aggiunto di aver "ricevuto il verbale dell'incontro di ieri tra le organizzazioni sindacali e Metro C, che avrebbe formalizzato la decisione di un aumento di capitale per le esigenze finanziarie improcrastinabili: mi auguro che tra queste ci sia anche il proseguimento dei lavori fino al 30 settembre".
"Il nostro impegno" ha aggiunto "è quello di far cambiare idea a Metro C sullo stop ai cantieri, almeno posticipandolo al 30 settembre: se non sarà così l'amministrazione si costituirà in giudizio e chiederà l'adempimento contrattuale".
"Siamo soddisfatti - ha dichiarato Franco alla fine della riunione - nel senso che ci è stato assicurato che tutte le nostre richieste, cioè il rinvio dei blocchi dei cantieri, lo sblocco dei fondi a metro C e la sicurezza che l'opera andrà avanti, sono state prese in consegna dal sindaco in prima persona".
Verso le 11.50 i mezzi hanno lasciato via dei Fori che è stata così riaperta al traffico. LA REPUBBLICA

Nessun commento:

Posta un commento

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...