lunedì 10 giugno 2013

Estate Romana: 'SoyLatino!'

(Adnkronos) - Il villaggio aprirà tutti i giorni, dal mercoledì alla domenica. Dalle 19 alle 21 l'ingresso è libero, mentre dalle 21 alle 3 del mattino è previsto un biglietto di ingresso che varia dagli 8 ai 12 euro compresa la consumazione. Il ticket consentirà di assistere ai concerti del Palco Sunset, mentre per quelli delle grandi star internazionali che si terranno nell'Arena, i biglietti potranno essere acquistati al botteghino, presso tutti i punti vivaticket, helloticket e online. L'Arena ospiterà, tra gli altri, artisti come Daddy Yankee (28 giugno), Tego Calderon (23 giugno), Maria Gadu' (3 luglio), Lenine (24 luglio), Jowell y Randy (14 giugno), Sorriso Maroto (19 giugno), Gruppo Niche (4 luglio), Toby Love (11 luglio), J.Alvarez (12 luglio), Mart'nalia (17 luglio), Tony Dize (19 luglio), Farruko (9 agosto), Henry Santos (27 luglio), Revelacao (16 agosto), Plan B (6 settembre). Spazio anche alle tendenze giovanili emergenti, alla canzone popolare, al nuovo Indie Rock, passando per la Salsa, la Bachata, il Merengue, il Reaggaeton e il Dembow. E dopo i concerti si continuera' a ballare sulle note della Dance Latina con i piu' importanti Dj di genere nelle due aree discoteca.

"L'idea di creare un evento come 'SoyLatino!' - spiega Giuseppe Federico, ideatore e direttore artistico della manifestazione - risponde alla fortissima richiesta di un luogo di incontro e divertimento per chi ama il ballo e la musica latino-caraibica, la cultura, la gastronomia di quei paesi, in un contesto divertente. 'SoyLatino!' sara' in grado di accontentare questa richiesta con un ambiente elegante, ricco di contenuti di grande rilevanza e varieta': musica, concerti importanti, spunti culturali stimolanti, offerte turistiche accattivanti, tantissime opportunita' di ballare tutti i ritmi latino-caraibici per la piena soddisfazione di un pubblico numeroso e sempre alla ricerca di novita'. Sara' quindi molto forte il concetto di integrazione sociale offerto dalla manifestazione, grazie alla musica, collante al di sopra di differenze culturali e linguistiche".

Dal 27 al 30 giugno 'Soylatino' ospitera' il Salsa World Festival, ideato dal coreografo cubano Lazaro Martin Diaz Armentero, un evento che richiamera' a Roma i migliori artisti del mondo, uniti in una quattro giorni di esibizioni, saggi, spettacoli e stage di danza. Nelle quattro giornate si alterneranno sul palco spettacoli e coreografie che hanno fatto il giro del mondo, messe in scena da numerosi gruppi, "ambasciatori artistici" di Paesi diversi come Cuba, Portorico, Venezuela, Peru', Italia. Gli stage saranno un susseguirsi di lezioni di salsa nei vari stili, rueda de casino, son, chachacha, rumba, afro, bomba, plena, latin jazz, hip hop latino e hip hop. Giovedi' 27, promossa da Jose' Ferrante e Elena Avella, il Bachatart, il concorso di bachada che consentira' alla coppia vincente di partecipare alla finale mondiale. Il 7 luglio Soylatino! sara' dedicato all'Argentina, in occasione della sua festa Nazionale e ad una delle piu' sensuali istituzioni mondiali della danza: il Tango.

Nessun commento:

Posta un commento

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...