venerdì 22 febbraio 2013

Trasporti per il Conclave: Dalle 9,30 alle 15 servizio no-stop Termini/San Pietro


Ultimi appuntamenti pubblici per papa Benedetto XVI che alle 17 di giovedì 28 febbraio lascerà la Città del Vaticano, raggiungerà in elicottero Castelgandolfo e alle 20 della stessa giornata concluderà il suo pontificato. Per la celebrazione dell'Angelus di domenica prossima e l'Udienza Generale di mercoledì 27, le ultime apparizioni pubbliche di Benedetto XVI, è prevista una forte affluenza di fedeli a San Pietro. Sul versante dei trasporti già nella giornata di domenica sarà in strada dalle 9,30 alle 15 una navetta speciale no-stop San Pietro/Termini che affiancherà il servizio delle due linee ordinarie 40Express e 64, con una frequenza di tre minuti. Per la navetta sono validi i normali titoli di viaggio.

E un servizio di navette bus per i disabili, in questo caso gratuito, sarà messo a disposizione dal Dipartimento Politiche sociali e Promozione della Salute. Il servizio sarà in funzione dalle 9 alle 14 per portare i fedeli a piazza San Pietro e, al termine dell' Angelus, riportarli al punto di partenza. Le navette saranno disponibili in via Giolitti accanto alla Stazione Termini, al Terminal Autostazioni Tibus della Stazione Tiburtina e davanti alla Stazione Ostiense in via delle Cave Ardeatine. In caso di necessità sarà possibile salire a bordo delle navette con un accompagnatore. Informazioni per il servizio riservato ai disabili si possono richiedere al numero verde 800.033.929 sabato 23 dalle 9 alle 18 e domenica 24, dalle 8.30 alle 14.00.

Dalle 7 alle 14,30, inoltre, sarà chiusa al traffico via della Conciliazione tra via della Traspontina e piazza San Pietro e il capolinea di 40Express e 62 saranno trasferiti sul lungotevere in Sassia, all'altezza dell'ospedale Santo Spirito, che raggiungeranno dopo aver percorso via della Traspontina, borgo San'Angelo, piazza Pia, via della Conciliazione e via San Pio X.

Le informazioni per la giornata di domenica si possono richiedere anche al numero unico di Roma Capitale 060606, al numero unico della mobilità 0657003. A piazza dei Cinquecento, anche domenica, sarà aperto l'Info-Box di Agenzia per la Mobilità per ottenere tutte le informazioni sul trasporto pubblico.

La macchina organizzativa per gli eventi che attendono la città sino alla conclusione del Conclave è ormai in moto e le cabine di regia, come stabilito martedì dal Comitato per l'ordine e la sicurezza, saranno due: una per l'ordine pubblico e una per i servizi. In Campidoglio, il coordinamento è affidato al Vice Capo di Gabinetto Giammario Nardi, che in una intervista a Trasporti&Mobilità ha spiegato: "Dal punto di vista dell'organizzazione gli appuntamenti importanti, prima e dopo il Conclave, sono tre: l'Angelus di domenica prossima, l'Udienza Generale del 27 e la domenica in cui si insedierà il nuovo papa". Per la giornata del 27 febbraio scatteranno misure da grande evento, sottolinea Nardi: "Via della Conciliazione sarà transennata e i trasporti verso l'area del Vaticano saranno potenziati, così come i servizi di pulizia dell'Ama".

Intanto dal Vaticano arriva la notizia che Benedetto XVI potrebbe pubblicare un "motu proprio" un documento per precisare alcuni punti sul Conclave che potrebbe anche accorciare i tempi della sua indizione. Secondo la costituzione apostolica "Universi Dominici Gregis", infatti, dall'inizio della sede vacante devono trascorrere quindici giorni di tempo per consentire ai cardinali che comporranno il Conclave di raggiungere il Vaticano. http://www.muoversiaroma.it

Nessun commento:

Posta un commento

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...