martedì 5 febbraio 2013

Inaugurata nuova sede della biblioteca Rodari


Giornata inaugurale, giovedì 31, per la nuova sede ristrutturata della Biblioteca Gianni Rodari, nel VII Municipio. La struttura ha riaperto al pubblico a fine dicembre, dopo i lavori di ristrutturazione che hanno reso più accoglienti e funzionali i locali, con nuovi arredi, attrezzature e materiali, e adeguato gli accessi per i disabili.
A partire dalle 11, si tengono due laboratori: L’orecchio verde di Gianni Rodari, a cura di Stefano Panzarasa, responsabile del Servizio di Educazione Ambientale del Parco Regionale Monti Lucretili; e L’ambiente nel Municipio Roma VII, a cura di Maurizio Catroppa, operatore del Centro di Educazione Ambientale del Municipio e Antonio Citti, escursionista dell’Associazione Sentiero Verde.


Alla giornata inaugurale intervengono, per l’Istituzione Biblioteche di Roma Capitale, il presidente Francesco Antonelli, i membri del cda Alessio Gioannini, Antonio Guidi e Paolo Solvi, e il direttore Alessandro Massimo Voglino; presenti anche Federico Mollicone Presidente Commissione Cultura di Roma Capitale; Roberto Mastrantonio e Leonardo Galli, rispettivamente Presidente e Assessore alla Cultura del Municipio Roma VII.

Con un patrimonio di 36.402 documenti (di cui 10.645 per ragazzi), tra cui libri in lingua straniera, su Roma e su tematiche multiculturali; periodici e riviste, 158 cdrom, 1.434 audio e ben 102 giochi da tavolo, la biblioteca Rodari offre - oltre ai servizi di base (bibliopass e Bibliocard: informazione e consulenza; catalogo; prestito di documenti; consultazione, lettura e studio; giornali e periodici; spazio emeroteca; sezione ragazzi; spazio per bambini; attività culturali e di promozione della lettura; visite guidate per le scuole e per gruppi su prenotazione - Sportello Incontragiovani: punto informativo su temi riguardanti la formazione, l'orientamento al lavoro, le opportunità all'estero; BiblioInLinea: servizi catalogo online personalizzabili, suggerimenti per gli acquisti, prenotazioni documenti, chiedi al bibliotecario; BiblioInPrestito prestito interbibliotecario locale; consultazione di Internet e risorse multimediali; prenotazione delle postazioni internet per telefono e via e-mail; Bibliowifi: zona con accesso wi-fi.

Negli anni il patrimonio della Rodari si è arricchito del Fondo Giorgia Grandoni, dedicato ai piccolissimi (Nati per leggere), finanziato dall'omonima associazione, e del Fondo del Centro di documentazione della poesia dialettale "Vincenzo Scarpellino", allestito ed incrementato con donazioni.

L’Istituzione Biblioteche di Roma ha investito complessivamente in questa biblioteca di periferia 87.500 euro.

La Rodari, inaugurata nel 2000, si trova nel quartiere di Tor Tre Teste/Alessandrino ed è affiancata sul territorio del VII Municipio dal Teatro Biblioteca Quarticciolo e dal Bibliopoint Francesco D’Assisi, per un’offerta culturale ricca e differenziata.

Giovedì 31 gennaio alle 11
Biblioteca Gianni Rodari
via Francesco Tovaglieri 237a (Municipio Roma VII)

Nessun commento:

Posta un commento

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...