martedì 26 giugno 2012

Gli autoveicoli a benzina "Euro 1", i diesel "Euro 2", i ciclomotori e i motoveicoli dal primo novembre 2012 non potranno più entrare e circolare all'interno dell' Anello Ferroviario.

Gli autoveicoli a benzina "Euro 1", quelli diesel "Euro 2", i ciclomotori e i motoveicoli a due, tre e quattro ruote a 2 e 4 tempi "Euro 1" dal primo novembre 2012 non potranno più entrare e circolare all'interno di quell'area della città denominata Anello Ferroviario. Il provvedimento coinvolgerà anche i residenti nell'Anello Ferroviario. Dal divieto resteranno invece esentati i veicoli con contrassegno disabili e i mezzi a metano e gpl. L'ingresso e la circolazione nell'Anello Ferroviario sono già vietati, in modo permanente, alle seguenti categorie di veicoli: autoveicoli benzina Euro 0, autoveicoli diesel Euro 0 ed Euro 1, ciclomotori e motoveicoli a due, tre, quattro ruote 2 e 4 tempi Euro 0; tricicli e quadricli diesel Euro 1. Dal divieto sono sempre esentati i veicoli con contrassegno disabili e i mezzi a metano e gpl.

Nessun commento:

Posta un commento

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...