lunedì 7 maggio 2012

15 DRUGSTORE A ROMA PER LO SHOPPING 24 ORE SU 24

Ostia, Prati, Portuense e Tuscolana. Sono i quattro quartieri pronti a rilanciare l’operazione drugstore a partire da luglio. Negozi aperti 24 ore su 24, per la vendita di ogni genere di merce. Ma la lista di nuove aperture è lunga: entro il 2013 ne potrebbero arrivare 15 (in zone come San Paolo, Ostiense, Garbatella, Bufalotta, Trieste, Flaminio e Parioli).
Ma non si tratta di una novità assoluta. I drugstore della Capitale erano stati lanciati nel 1996: tre i punti scelti dal Campidoglio. Portuense (ma il megastore naufragò dopo qualche tempo), Termini e Piazzale Clodio. Questi ultimi due sono tutt’ora operativi. Ora si vuole far ridecollare un progetto che a Roma non ha mai preso piede come in altre metropoli mondiali. Il più alto numero di drugstore nel mondo spetta a New York: nella grande mela ce ne sono circa 700. Nel vecchio continente il record spetta a Berlino, ma in tutte le zone dell’area nordeuropea il fenomeno dei negozi h24 è molto diffuso.
Ma la notizia di un imminente arrivo dei drugstore non è stato preso benissimo dai residenti delle zone interessate. In particolare al Portuense, dove l’operazione l’hanno già vissuta in prima persona, gli abitanti e i politici municipali sono sul piede di guerra. «Siamo assolutamente contrari a far diventare il nostro quartiere come un porto di mare per nomadi, ladruncoli e sbandati - scrive in un nota Marco Giudici, consigliere e vicepresidente della Commissione Commercio del Municipio XVI - o per prostitute e alcolizzati in cerca di preservativi o bottiglie. Sì, perché i nuovi market h24 che sono stati annunciati rappresentano la proposta odierna degli ex drugstore di via Golametto e via Portuense, ossia di realtà commerciali che si distinguono per essere delle calamite di degrado. Per di più, nei centri annunciati è stata aggiunta la parafarmacia, per la gioia di qualche tossicodipendente in cerca di siringhe, e non solo. Mi oppongo fermamente al rilascio di qualsiasi titolo autorizzativo da parte del Municipio XV».http://www.leggo.it/roma/social/roma_in_arrivo_15_drugstore_per_lo_shopping_24_ore_su_24_i_primi_4_a_luglio/notizie/178180.shtml

Nessun commento:

Posta un commento

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...