mercoledì 4 gennaio 2012

Bonus Bebè

Contributo regionale “una tantum” di Euro 450 in favore dei genitori residenti nei Comuni del Lazio per ogni figlio nato o adottato nel 2011. (Deliberazione della Giunta Regionale n. 272/2011).
Il Municipio Roma VII accoglie le domande di contributo regionale “una tantum” a partire dal 12 dicembre 2011.

Possono presentare domanda i genitori residenti nel Comune di Roma in possesso dei seguenti requisiti:
  • essere residenti nella Regione Lazio da almeno tre anni alla data di nascita e riconoscimento o di adozione del figlio (anche sommando il periodo di residenza in più comuni del Lazio);
  • possedere un reddito ISEE relativo all’anno 2010 non superiore a Euro 20.000;
  • aver partorito e/o riconosciuto o adottato, secondo la normativa di cui alla legge 4 maggio 1983 n. 184 e successive modifiche, uno o più figli nel periodo compreso fra il 1/1/2011 e il 31/12/2011. 
I genitori residenti nel Municipio Roma VII in possesso dei requisiti descritti possono scaricare il modulo per la domanda, corredata di informativa sul trattamento dei dati personali, sul sito www.regione.lazio.it o ritirarlo presso l’U.R.P. in Via Prenestina 510 (da lunedì a venerdì 8,30-12,30; martedì e giovedì anche 14,30-16,30).
Alla domanda, compilata in ogni sua parte, va allegata la seguente documentazione:
-          certificazione ISEE redditi 2010;
-          copia del certificato di nascita del/i figlio/i se nato/i fuori dal territorio di Roma Capitale;
-          copia del documento di identità del richiedente;

In caso di adozione si deve allegare anche:
-          copia della sentenza definitiva di adozione emessa dal Tribunale dei Minorenni competente, ivi compresi i casi in cui l’adozione internazionale si debba perfezionare dopo l’arrivo del minore in Italia (art. 35, comma 4, della legge 184/1983);
-          copia del provvedimento del Tribunale dei Minorenni competente che ordina la trascrizione del provvedimento di adozione straniero nei Registri dello stato civile (art. 35, comma 2 e 3, della legge 184/1983) o certificazione rilasciata dalla cancelleria del Tribunale per i Minorenni competente del deposito della domanda di trascrizione del provvedimento straniero di adozione.

La domanda, con tutti i suoi allegati, va consegnata, entro e non oltre il 31gennaio 2012, presso la UOSECS - Area Servizi Sociali sita in Viale Palmiro Togliatti 983 nei seguenti giorni e orari:
-          lunedì      8,30-13,30;
-          martedì 14,30-17,00;
-          giovedì    8,30-13,30 e 14,30-17,00;
-          venerdì    8,30-13,30.
La Regione Lazio si riserva la possibilità di verificare la correttezza dei requisiti dichiarati dai beneficiari del contributo.
Il Municipio Roma VII non assume alcuna responsabilità per mancata o ritardata erogazione del contributo da parte della Regione Lazio.http://www.municipioroma7.it/index.php?option=com_k2&view=item&id=377:bonus-bebe&Itemid=1

Nessun commento:

Posta un commento

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...