giovedì 22 dicembre 2011

Capodanno a Roma

Sarà un Capodanno speciale. A metà strada tra comicità e musica. Sul megapalco, allestito all’ombra della colonna di Traiano, tra piazza Venezia e i Fori, i mattatori della serata saranno Enrico Brignano e i Negramaro. A mezzanotte, nella più classica tradizione, arriverà lo spettacolo pirotecnico con i fuochi d’artificio che dal Palatino illumineranno tutto il centro storico.
Una festa messa a punto dal Comune nei minimi dettagli. Il Centro nella notte di san Silvestro sarà blindato. Ai Fori, infatti, arriveranno circa 250.000 persone per festeggiare il 2012. Per questo motivo è stato messo a punto uno speciale piano sicurezza per garantire l’ordine pubblico: in campo più di 700 uomini delle forze dell’ordine. Anche i monumenti saranno sorvegliati speciali per evitare che qualche brindisi di troppo possa tramutarsi in vandalismo.
Anche la mobilità avrà un ruolo determinante. Per la notte del 31, infatti, la Ztl sarà chiusa e sorvegliata ai varchi dai vigili urbani. Meglio chiarirlo subito: le auto saranno bandite. Potranno entrare solo le due ruote. I mezzi pubblici faranno gli straordinari (anche se, per onor di cronaca, è bene sottolineare che le trattative con i sindacati sono ancora aperte): bus e metrò saranno in circolazione fino alle 2.30 per permettere il deflusso degli spettatori allo show organizzato dal Campidoglio. Lo spettacolo, per il primo anno, non sarà nei pressi del Colosseo, ma dall’altra parte dei Fori. Questo per evitare che le vibrazioni del rock made in Italy dei Negramaro possano danneggiare la struttura del monumento.
L’evento inizierà alle 22.30: aprirà le danze Enrico Brignano che, fino al countdown di mezzanotte, farà ridere i presenti con una prestazione dedicata a Roma. Dopo il brindisi ci saranno i fuochi. A seguire arriverà la band di Giuliano Sangiorgi. Per gli amanti della disco, dopo il concerto, ci sarà il Vj set di Dimensione suono Roma.
Per gli sportivi, infine, la mattina del 31, alle 12, ci sarà la gara podistica di 10 km We Run Rome.http://www.leggo.it

Nessun commento:

Posta un commento

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...