giovedì 29 dicembre 2011

Capodanno 2012 a Roma

Anche quest’anno, come da tradizione, l’Amministrazione capitolina organizza il Concerto di Capodanno ai Fori Imperiali, evento che ha sempre richiamato centinaia di migliaia di romani e turisti. 

Protagonisti della lunga notte del 31 dicembre sono questa volta l’attore Enrico Brignano e la band salentina dei Negramaro.

Il grande live-show che chiude il 2011 parte alle 22.30 con uno spettacolo dedicato alla Capitale e all'ultima notte dell'anno, all’insegna della vena comica, molto romana, di Brignano, che riflette su ricordi di famiglia, bilanci, vizi e virtù degli uomini di oggi. Lo accompagna l’orchestra diretta dal maestro Federico Capranica.

Pochi minuti prima della mezzanotte ci si ferma per il countdown, si potrà poi brindare insieme al nuovo anno e assistere ai fuochi d'artificio.

Il concerto dei Negramaro, inedito e pensato appositamente per un palco speciale come quello dei Fori Imperiali, darà le sue note all’arrivo del 2012. La notte di San Silvestro proseguirà con il vj set di Dimensione Suono Roma, radio ufficiale dell’iniziativa, che seguirà e racconterà l’evento on air e online.

Il grande palco, largo 26 metri, profondo 18 e alto 18, sarà posizionato su via dei Fori Imperiali con le spalle a Piazza Venezia e disporrà di 12 torri. Il pubblico potrà accedere da Via Cavour o da via dei Fori Imperiali, provenendo dal Colosseo. Mega-schermi allestiti per l'occasione consentiranno di seguire il concerto da qualsiasi punto dei Fori Imperiali.

Lo spettacolo gratuito di Capodanno è promosso da Roma Capitale e dalla Camera di Commercio di Roma, con il contributo di Acea e delle Banche Tesoriere di Roma Capitale (BNL Gruppo BNP Paribas, Unicredit, Banca Monte dei Paschi di Siena). Il coordinamento organizzativo è curato da Zètema Progetto Cultura. Per informazioni, www.060608.it, www.zetema.it.

Ma stavolta il Capodanno romano non si ferma solo in centro: altri spettacoli, e con protagonisti di tutto rispetto, sono in programma nelle periferie e segnatamente nei Municipi XIII, VIII e XVIII. Un mix di musica, negozi aperti e spumante a Ostia, all'Infernetto, a Tor Bella Monaca e a Castel Di Guido, su  iniziativa del Campidoglio (Assessorato Attività Produttive) con Zètema Progetto Cultura. 

A piazza Anco Marzio (Ostia) si comincia con il gruppo “Clave Cubana”, poi concerto dei Tiromancino. All’Infernetto, nel Teatro Tenda allestito all’interno del complesso commerciale Parchi della Colombo, si esibiscono Marco Masini e i comici di Zelig.

Nel XVIII Municipio il Capodanno è fuori porta: resta aperta l’azienda agricola capitolina di Castel di Guido, con il suo punto vendita di prodotti biologici, e a scaldare la serata ci sono Luca Barbarossa e Serena Abrami.

A Tor Bella Monaca, infine, concerto di Max Gazzè presso il parcheggio del centro commerciale Le Torri.

Tutti gli spettacoli del Capodanno in periferia cominciano alle 22, proseguono fino al brindisi per l'anno nuovo e sono naturalmente gratis. Si completa così, sottolinea l'assessore Davide Bordoni, "l'offerta del Capodanno targato Roma Capitale, congiungendo nella stessa serata tutto il territorio capitolino", con "i riflettori accesi dal centro alla periferia".http://www.comune.roma.it/wps/portal/pcr?contentId=NEW260369&jp_pagecode=newsview.wp&ahew=contentId:jp_pagecode

Nessun commento:

Posta un commento

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...