giovedì 17 novembre 2011

Terza edizione di "Musei in musica"

Si svolgera' sabato prossimo a Roma la terza edizione di "Musei in musica": una notte bianca' che andra' dalle 21 all'una di notte con piu' di 60 concerti che animeranno i grandi musei della capitale, aperti gratuitamente. Alla presentazione dell'appuntamento, Umberto Broccoli, sovrintendente ai Beni Culturali, spiega: "Dal 2008 abbiamo aperto i musei ad altre offerte. Nonostante le critiche, i risultati mostrano che la qualita' paga. Sabato proponiamo non solo un'esperienza visiva, ma sinestesica".
Dino Gasperini, assessore alle Politiche Culturali conferma il trend positivo di visite: "I numeri dell'iniziativa dei musei aperti al sabato sono positivi e puntiamo a migliorarli: sta riscuotendo successo pure la mostra 'Audrey a Roma' all'Ara Pacis. Quest'anno 'Musei in musica' s'inserisce in un panorama gia' ricco: jazz, blues, pop ed elettronica saranno la colonna sonora di luoghi affascinanti. Due esempi: 'Il Testamento di Faber' fara' dialogare De Andre' con Michelangelo ai Musei Capitolini e la musica sperimentale animera' la serata al Macro".

L'assessore ha anche una novita': "Venerdi' riapre la Galleria d'Arte Moderna, che quindi entrera' subito in questo circolo di fruizione". Gli fa eco Francesco Marcolini, presidente di Ze'tema, che cura l'organizzazione: "In un periodo di crisi, si e' realizzato un miracolo. Il costo totale e' stato di soli 160mila euro. Abbiamo anche avuto dei contributi dall'Unione Europea e molti artisti si esibiranno senza chiedere alcun cachet".
http://www.adnkronos.com

Nessun commento:

Posta un commento

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...