martedì 16 agosto 2011

Via le buche da Roma!

I lavori che quest'anno operai e ruspe stanno portando avanti nei cantieri della città saranno finalizzati ad una piaga che da sempre affligge Roma, la "lotta alle buche". Ma in tutto, tra lavori stradali vari, saranno centotrenta i cantieri stradali in città.

La sfida per una pavimentazione senza voragini è stata rilanciata dallo stesso Alemanno martedì 26 luglio in Campidoglio, alla presenza dell'assessore ai Lavori Pubblici, Fabrizio Ghera, e dai dirigenti del dipartimento competente. Alla presentazione del "piano straordinario estivo di manutenzione stradale" si è venuti a conoscenza dei numeri dell'opera. L'investimento ammonta a 63 milioni di euro, in aggiunta ai 50 milioni spesi l'estate scorsa, e servirà per coprire i lavori in 100 chilometri di strade.

Tra i progetti più ambizioni inseriti all'interno del piano di viabilità c'è il rifacimento degli svincoli della Prati Fiscali-Olimpica, che permetterà di liberare la Salaria e che costerà 27 milioni di euro, il sottopasso della Cristoforo Colombo da 11,5 milioni, l'allargamento di Boccea, per 6,5 milioni, e la rotatoria sull'Ardeatina da 7,5 milioni. A questi si aggiungeranno la rimessa a nuovo del ponte della Scafa e i project financing per piazza Mancini, piazzale Clodio, Risorgimento e Flaminio.

Altri provvedimenti nel Piano straordinario di manutenzione stradale, oltre al rifacimento dei marciapiedi in basalto e alla messa in opera dei sanpietrini "high tech", i lavori estivi proseguono a ritmo ferrato, e sotto gli occhi di turisti e romani, nella centralissima via del Teatro Marcello-via Petroselli-piazza Bocca della Verità, mentre discorso a parte è quello per la riqualificazione di Piazza San Silvestro, storico capolinea degli autobus Atac che attraversano il centro, convertito in piazza pedonale dove, secondo le ultime indiscrezioni, sarà realizzato un tipico salotto open air all’italiana, con alberi, aiuole e panchine.

Nel dettaglio circa 43 milioni di euro saranno destinati alla grande viabilità e altri 20 milioni per quella dei Municipi. A questi si andranno ad aggiungere ulteriori 200 milioni di euro. Entro il 2012, sempre a detta del primo cittadino di Roma, il piano dovrebbe essere ultimato ma, su quest'ultima affermazione, aleggia il dubbio, espresso da alcuni consiglieri del Pd, di propaganda elettorale. http://roma.virgilio.it/

Nessun commento:

Posta un commento

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...