sabato 2 luglio 2011

Ar core nun se comanna - spettacolo al Giardino degli Aranci

Spettacolo in due tempi e con ben tre parti di spettacolo distinte .
Il primo tempo vedra’ in scena una rielaborazione del divertente atto unico di Ettore Petrolini “Amori de notte “ rappresentato a Roma nel 1917 . Una storia semplice di una famiglia romana doc che al suo interno vive, in chiave comicissima, l’eterno contrasto tra padre ,madre e figlia sul genero prescelto.
La seconda parte dello spettacolo è dedicata al 150° dell’Unita’ D’Italia, visto però dalla parte dei popolo romano, anzi da tre testimoni d’eccezione: due statue parlanti, Pasquino e Madama Lucrezia ed il grande poeta di Trastevere ma universalmente riconosciuto G.G. Belli, il tutto corredato da canzoni del periodo risorgimentale romano con sonetti e stornelli.
Come di tradizione la parte conclusiva è interamente dedicata alle melodie romane, alle serenate la forma musicale piu’ rappresentativa della canzone romana.

Biglietto d'ingresso:

intero € 16,00
ridotto € 14,00
cral e gruppi € 12,00

Nessun commento:

Posta un commento

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...