domenica 5 giugno 2011

Taxi in sciopero a Giugno

I tassisti non si sono lasciati convincere neanche dal sindaco Alemanno in persona: il 7 giugno, martedì prossimo, le auto bianche della Capitale si fermeranno dalle 8 alle 22. E non finisce qua. Perché i sindacati che ieri hanno partecipato all’incontro in Campidoglio con il primo cittadino si sono detti «delusi ed amareggiati» ed hanno proclamato altri due scioperi, uno il 19 e l’altro il 27 giugno, e poi mobilitazioni ad oltranza.

«È uno sciopero immotivato, francamente non lo capisco - ha commentato Alemanno dopo la riunione a cui hanno partecipato diverse sigle sindacali - Ho chiesto di rinviarlo a fronte di un incontro che lunedì l’assessore Aurigemma è pronto a fare con loro e un ulteriore incontro con me venerdì».

Nessun passo indietro da parte dei tassisti: «Siamo delusi - scrivono in una nota congiunta - per la mancanza di risposte concrete sulla lotta all’abusivismo». Eppure per il sindaco il nuovo regolamento taxi offre «garanzie molto forti nella lotta all’abusivismo e oltre 6 milioni di incentivi per la categoria che in questo momento sono già di per sé un miracolo».http://www.ilmessaggero.it

Nessun commento:

Posta un commento

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...