venerdì 11 marzo 2011

STOP TRATTO METRO B ROMA-LIDO DI OSTIA

Forti disagi in tutta l'area a Sud della Capitale per l'interruzione di tratti del servizio della linea B della metropolitana e della ferrovia locale Roma-Lido di Ostia. L'interruzione del servizio è stata determinata per consentire la bonifica di una grande quantità di carburante finito sui binari versato involontariamente nel corso di una operazione a un distributore di viale Marconi.

"Tamoil Italia, dispiaciuta per il temporaneo disagio causato da un episodio anomalo che ha riguardato un componente presente all'interno dell'erogatore, assicura che la situazione ambientale è stata risolta". Lo si legge in una nota di Tamoil. "Tamoil - si legge ancora - ha immediatamente predisposto le opportune procedure per la messa in sicurezza del punto vendita e lo smaltimento del carburante attivando una società specializzata in azioni di pronto intervento ambientale. Tutte le attività di protezione ambientale e di gestione della sicurezza sono state eseguite in coordinamento con i Vigili del Fuoco, Atac Spa e le autorità competenti. Infine, ai sensi della legge 152/06, l'azienda ha provveduto ad inviare un nota tecnica sull'accaduto al Comune di Roma, Regione Lazio, Provincia di Roma e Arpa Lazio".

ALEMANNO,AZIONE CONTRO TAMOIL - "Faremo un'azione di responsabilità nei confronti della Tamoil perché è avvenuta una grave perdita in una sua stazione di self service che si trova vicina alla stazione della metropolitana". Lo ha detto il sindaco di Roma, Gianni Alemanno, che si è recato alla fermata della linea B della metropolitana Marconi per constatare l'entità della perdita che ha avuto origine da un distributore Tamoil. "Tutti i cittadini - ha aggiunto - che hanno subito oggi gravi disservizi potranno fare altrettanto. Io credo che le associazioni dei consumatori potranno fare una class action".http://www.ansa.it/

Nessun commento:

Posta un commento

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...